Studio QSA – Consulenza e Servizi alle Imprese – Teramo
  • Contatto Telefonico
    347 00 00 749 | 339 46 21360
  • Indirizzo
    Via del Ponte, 12 - Montorio al V. (TE)
  • Orari Ufficio
    Lun - Ven : 9-13 15-18

New to site?


Login

Lost password? (X)

Already have an account?


Signup

(X)
Farooq

Posts Tagged "sistri"

HomePosts Tagged "sistri"

Dall’entrata in  vigore della legge di conversione del Decreto Semplificazioni (decreto legge 14 dicembre 2018, n. 135) cambierà il quadro normativo e adempimentale per tutti i soggetti che operano nella gestione dei rifiuti. Il Dl “Semplificazioni” ha, infatti, previsto l’abrogazione del sistema di tracciabilità dei rifiuti “Sistri” a partire dal 1 gennaio 2019. Conseguentemente, non sono […]

Dal 1° gennaio 2019 il Sistri è soppresso. Con questa lapidaria disposizione l’articolo 23 del Dl semplificazioni chiude i nove anni di difficilissima convivenza delle imprese con il sistema informatico di tracciabilità dei rifiuti. A questa buona notizia, l’articolo 23 ne aggiunge un’altra: non sono dovuti i contributi già previsti dalla legge 78/2009 e dall’articolo […]

Risulta imminente l’emanazione di un decreto legge per l’abrogazione dell’attuale sistema elettronico di tracciabilità dei rifiuti. Obiettivo del provvedimento, a quanto risulta, è quello di superare definitivamente il sistema vigente e porre le basi per costruire un progetto più funzionale e semplificato di controllo della gestione dei rifiuti. La necessità di superamento del sistema era […]

Nella Legge di bilancio 2018 approvata dal Parlamento lo scorso 23 dicembre è stata prevista una proroga fino al 31 dicembre 2018 del periodo di transizione previsto dal decreto 101/2013, secondo il quale si possono applicare per il tracciamento dei rifiuti sia i metodi cartacei (formulari di identificazione, i registri di carico e scarico e […]

Quarta proroga per il Sistri: senza il rinnovo della moratoria all’entrata in vigore del sistema informatico di tracciabilità  dei rifiuti e alle relative sanzioni, dal primo gennaio sarebbe venuto meno il doppio sistema di registrazione (cartaceo e informatizzato) per i rifiuti speciali pericolosi e sarebbero scattate le (salatissime) multe per chi non si adegua. Ma […]

Bisogno di info? Scrivici