Studio QSA – Consulenza e Servizi alle Imprese – Teramo
  • Contatto Telefonico
    347 00 00 749 | 339 46 21360
  • Indirizzo
    Via del Ponte, 12 - Montorio al V. (TE)
  • Orari Ufficio
    Lun - Ven : 9-13 15-18

New to site?


Login

Lost password? (X)

Already have an account?


Signup

(X)
Farooq

MISE. ZFU Sisma Centro Italia. Agevolazioni fiscali e contributive per le imprese ed i lavoratori autonomi localizzati nei Comuni colpiti dagli eventi sismici che si sono susseguiti dal 24 agosto 2016.

HomeNotizieMISE. ZFU Sisma Centro Italia. Agevolazioni fiscali e contributive per le imprese ed i lavoratori autonomi localizzati nei Comuni colpiti dagli eventi sismici che si sono susseguiti dal 24 agosto 2016.
21
Mag
MISE. ZFU Sisma Centro Italia. Agevolazioni fiscali e contributive per le imprese ed i lavoratori autonomi localizzati nei Comuni colpiti dagli eventi sismici che si sono susseguiti dal 24 agosto 2016.
  • Author
    Studio QSA
  • Comments
    0 Comments
  • Category

Descrizione completa del bando
Il bando disciplina l’apertura di un nuovo bando, per il 2021, finalizzato alla concessione delle agevolazioni in favore:
i. delle iniziative economiche già avviate nella zona franca urbana alla data del 31 dicembre 2019 e già beneficiarie, nell’ambito dei precedenti bandi emanati dal Ministero;
ii. delle nuove iniziative economiche avviate nella zona franca urbana in data successiva al 18 luglio 2019 e fino al 31 dicembre 2020.

Soggetti beneficiari

Possono beneficiare delle nuove agevolazioni le seguenti categorie di soggetti:
a) le imprese e i titolari di reddito di lavoro autonomo, regolarmente costituiti e attivi alla data del 31 dicembre 2019, già beneficiari delle agevolazioni nell’ambito dei precedenti bandi emanati dal Ministero;
b) le imprese e i professionisti, di qualsiasi dimensione che, all’interno della zona franca urbana, hanno avviato una nuova iniziativa economica in data successiva al 18 luglio 2019 e fino al 31 dicembre 2020.

Sono esclusi dalle agevolazioni i soggetti che:
i. svolgono, alla data di presentazione dell’istanza un’attività appartenente alla categoria “F” della codifica ATECO 2007, come risultante dal certificato camerale e che non avevano la sede legale e/o la sede operativa all’interno della zona franca urbana alla data del 24 agosto 2016.

Entità e forma dell’agevolazione
Per la concessione delle agevolazioni nella zona franca urbana sono complessivamente disponibili euro 90.200.000,00.
Le agevolazioni concedibili sono rappresentate dalle esenzioni fiscali e contributive.
Ciascun soggetto può beneficiare delle agevolazioni fino al limite massimo di euro 200.000,00, ovvero:
a) nel caso di soggetti attivi nel settore del trasporto di merci su strada per conto terzi, di euro 100.000,00;
b) nel caso di soggetti attivi nel settore agricolo, di euro 25.000,00.

Scadenza
Le istanze possono essere presentate a decorrere dalle ore 12:00 del 20 maggio 2021 e sino alle ore 12:00 del 16 giugno 2021.


Related Posts
Bisogno di info? Scrivici