Studio QSA – Consulenza e Servizi alle Imprese – Teramo
  • Contatto Telefonico
    +39 347 0000749
  • Indirizzo
    Via del Ponte, 12 - Montorio al V. (TE)
  • Orari Ufficio
    Lun - Ven : 9-13 15-18

New to site?


Login

Lost password? (X)

Already have an account?


Signup

(X)
Farooq

Aiuti regionali per investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili: bando prorogato a maggio

HomeSenza categoriaAiuti regionali per investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili: bando prorogato a maggio
19
Mar
Aiuti regionali per investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili: bando prorogato a maggio

Prorogata al 31 maggio 2020 la scadenza del bando POR FESR Abruzzo 2014-2020, Asse III – Azione 3.1.1 “Aiuti per investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale”.

Lo ha annunciato ieri sera, in una intervista ad un’Emittente locale, l’assessore regionale alle Attività Produttive Mauro Febbo, presentando le misure adottate dalla Giunta a sostegno dell’economia abruzzese, per contrastare l’emergenza Covid-19 che sta colpendo anche il comparto produttivo regionale.

Sono ammissibili alle agevolazioni le proposte progettuali che contemplino una o più tipologie di intervento di seguito specificate:

a) implementazione di un nuovo prodotto per l’impresa e/o per il mercato;

b) innovazione del processo produttivo già avviato, mediante cambiamenti di tecniche, attrezzature e/o software, tendenti a diminuire il costo unitario di produzione e/o ad aumentare la capacità produttiva dell’impresa.

Riferimenti progettuali – Asse Prioritario III “Competitività del sistema produttivo”, Obiettivo tematico 3 “Promuovere la competitività delle piccole e medie imprese”, Azione 3.1.1 “Aiuti per investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili, e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale” del POR FESR 2014 – 2020 della Regione Abruzzo.

A chi è rivolto – Possono presentare istanza di agevolazione a valere sul presente Avviso:
1) le micro, piccole e medie imprese (mPMI), che alla data di pubblicazione del presente Avviso sul B.U.R.A.T. siano iscritte nel registro delle imprese presso la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura (di seguito CCIAA) territorialmente competente, con codice ATECO 2007 principale relativo ai settori riportati nell’Allegato A dell’avviso

2)  Le mPMI di nuova costituzione, anche se inattive, che alla data di pubblicazione del presente Avviso sul B.U.R.A.T. siano iscritte nel registro delle imprese presso la CCIAA territorialmente competente, con codice ATECO 2007 principale, relativamente ai settori riportati nell’Allegato A al presente Avviso.

Tutti i dettagli dei requisiti di ammissione sono riportati nell’art. 6 dell’avviso.

Scadenza – Le domande dovranno pervenire entro le ore 12 del 31 maggio 2020. Non saranno prese in considerazione le domande relative alle proposte progettuali la cui procedura di caricamento sulla piattaforma informatica non sia stata totalmente conclusa entro il limite temporale indicato (ore 12:00).

Documentazione:

Per maggiori informazioni: 339/4621360 (Cristina) – amministrazione@studioqsa.com

Related Posts

Per continuare la navigazione bisogna prendere visione delle Policy Privacy e Cookie Altre Info

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close